Homepage2018-11-14T14:37:59+02:00

Di |21 Settembre 2019|

Un’analisi della guerra in Arabia

Fidarsi a scatola chiusa delle prove relative alla responsabilità iraniana dell’attacco con droni e forse anche missili alle raffinerie dell’ARAMCO presentate in data recente dall’Arabia Saudita ?
No certamente, e per una serie complessa di ragioni .
Innanzitutto perché l’episodio del bombardamento si inquadra in un contesto molto più ampio che vede Arabia Saudita ed Iran confrontarsi senza esclusione di colpi per decidere se saranno gli sciiti che fanno riferimento a Teheran od i sunniti, sotto la leadership di Riyad, a prevalere nell’area di un Golfo Persico allargato da un lato sino ad Herat, in Afghanistan, e dall’altro sino al Libano .
In tale quadro che già registra un teatro di guerra aperta — in Yemen ove gli Houti sciiti si battono contro una coalizione di sunniti guidata dall’Arabia –:ogni mossa, persino la più scorretta, diviene possibile,  rendendo ogni volta la ricerca della verità estremamente difficoltosa.
Inoltre l’attribuzione dell’attacco all’Iran ha chiaramente in primo luogo lo scopo di provocare , facilitandolo, giustificandolo […]

Di |18 Settembre 2019|

Max Weber, 1919

Vi sono due tipi di peccato mortale in politica: l'assenza di una causa e la mancanza di responsabilità. La vanità, vale a dire il bisogno di porre se stessi in primo piano nel modo più [...]