Pasolini 1968: le istituzioni

Di |2018-11-01T11:10:42+01:0029 Ottobre 2018|Sembra scritto oggi|

Anime belle del cazzo, per cos’altro moriranno
i due fratelli Kennedy, se non
per un’istituzione? E per cos’altro, se non per
un’istituzione,
moriranno tanti piccoli, sublimi Vietcong?
Poiché le istituzioni sono commoventi: e gli uomini
in altro che in esse non sanno riconoscersi.
Sono esse che li rendono umilmente fratelli.
C’è qualcosa di così misterioso nelle istituzioni
– unica forma di vita e semplice modello per l’umanità che
il mistero di un singolo, in confronto, è nulla.

Trasumanar e organizzar,  “L’enigma di Pio XII”: