Antonio Gramsci

Antonio Gramsci (1891-1937) è stato un intellettuale e politico, fondatore nel 1921 del Partito comunista italiano, ne fu segretario; fondatore de L'Unità, Gramsci fu incarcerato dal regime fascista e internato sotto vigilanza, fino ai giorni precedenti la morte.

Gramsci 1932-1934: crisi e partiti

A un certo punto della loro vita storica i gruppi sociali si staccano dai loro partiti tradizionali, cioè i partiti tradizionali in quella data forma organizzativa, con quei determinati uomini che li costituiscono, li rappresentano e li dirigono non sono più [...]

Di |2019-01-11T00:15:25+02:0011 Gennaio 2019|Sembra scritto oggi|